Ti racconto il mio parto… By Laura ✿

Sento tutto: la testa, le spalle, le gambine e poi sento un pianto bellissimo, apro gli occhi ed è lì davanti a me… Continuo a dire “Ciao amore mio”. Appena me l’appoggiano sulla pancia si calma e si attacca subito al seno.

Ormai il dolore non c’è più e quello che sento è l’emozione di essere diventata genitore di una bambina fantastica! La guardo tutta, controllo le manine, i piedini, la coccolo, le parlo, le canto una canzone. Inizio a fare di tutto per rassicurarla e farle capire che è venuta al mondo per essere amata da me e dal suo papà, per sempre.

Asia è nata l’11 Novembre alle ore 23:07.

 

Disclaimer
I dettagli sui nomi degli ospedali o dei professionisti, vengono omessi o modificati dalla redazione per evitare ogni relazione con gli specifici punti nascita.
I contenuti scelti sono tratti dai raccolti nel forum di Mammole o pervengono direttamente alla redazione segreteria[at]mammole.it e la pubblicazione viene rilanciata su tutta la rete del network, che è costituita da centinaia di pagine FB dei vari ospedali locali. I racconti non possono essere pertanto riconducibili a nessun luogo di nascita preciso, la pubblicazione sulla pagina del singolo reparto non lo identifica come un evento avvenuto nella specifica struttura.

 

 

scrivi-tuo-racconto-parto

 

racconti-parto-banner

Facebook Comments

4.1K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4.1K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap