Ti racconto il mio parto… By Consy ✿

 

Li al reparto con mia grande gioia trovo l’ostetrico che avevo conosciuto nel corso della 2a visita guidata fatta durante il corso preparto e che mi era piaciuto tanto! Mi ispirava fiducia e tranquillità ed era uno di quegli ostetrici che ti fanno i massaggini durante il travaglio!

Mi attacca al monitoraggio e ahimé pochissime e leggere contrazioni!
Mi visitano e sono sempre e solo dilatata di 2 cm , quindi mi assegnano la stanza e mi ricoverano in attesa di sviluppi che secondo loro si vedranno in mattinata (magari!).

A quel punto mio marito riaccompagna a casa i miei visto che le previsioni di attesa erano abbastanza lunghe e ritorna da me subito dopo.

Le ore trascorrono tranquille.
Io non ho dolori particolarmente forti e nel frattempo io e mio marito chiacchieriamo del più e del meno e del momento bellissimo che stiamo per vivere: siamo emozionati felici e impazienti.

Verso le 10.30 del mattino iniziano a farsi sentire le contrazioni più forti cosi mi rifanno il monitoraggio e la visita e in effetti le contrazioni sono aumentate ma la dilatazione è sempre la stessa.

Mi rimandano in camera ad aspettare ancora, mannaggia!
Da quel momento i dolori aumentano sempre più: la pancia si indurisce e piano piano viene su questo dolore che io accolgo felice perché vuol dire che si sta avvicinando il momento (almeno cosi credevo!).

Si fanno le 12.00 mi portano il pranzo… [SEGUE]

 

Facebook Comments

3.8K Shares

One thought on “Ti racconto il mio parto… By Consy ✿

  • 29 Gennaio 2019 in 22:53
    Permalink

    Un racconto decisamente emozionante. Grazie di cuore 🙂

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3.8K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap