Fertilità maschile, un aiuto dal Ginseng ✿

ginseng e infertilità

Considerato il “Re di tutte le erbe”, e utilizzato da sempre nella medicina tradizionale Cinese, il Ginseng ha numerose proprietà in grado di migliorare la salute agendo sull’apparato gastroenterico, cardiovascolare, neurologico e riproduttivo.

Il prodotto è derivato dalle radici o dalle bacche – si usa il termine generico Ginseng – per una gran quantità di piante appartenenti alla famiglia delle Arialiacee.
Le qualità del Ginseng sono imputabili, in primo luogo, al suo principio attivo (il ginsenoide), ma anche alla presenza di numerose vitamine, panaxani (zuccheri), sostanze ormono-simili e olii essenziali.

Studi condotti su differenti specie animali e ricerche effettuate sull’uomo hanno portato alla luce una stretta correlazione tra l’assunzione di Ginseng, l’aumento della libido e il miglioramento delle prestazioni sessuali.

Di recente, uno studio condotto dalla Scuola di Scienze Biologiche dell’Università di Hong Kong, ha confermato le qualità del Ginseng specificando come questo migliori alcuni importanti parametri del liquido seminale: il numero di spermatozoi e la loro motilità.

Sia pazienti affetti da oligoastenospermia… [SEGUE]

 

Facebook Comments

2.1K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.1K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap