Contatto pelle a pelle nei prematuri, risultati a 10 anni ✿

Ad affermarlo è una ricerca svolta dal Brain Research Center, Bar-Ilan University e pubblicata dall’NCBI, National Center for Biotechnology Information.
Lo studio parte dall’ipotesi secondo la quale, il contatto costante con il corpo della madre favorisca la crescita fisiologica del sistema nervoso, immunitario e ormonale e aiuti il bambino ad affrontare lo stress, a regolare in modo ottimale l’alternanza sonno – veglia e a conquistare la propria autonomia dalle figure di accudimento.
Allo stesso modo, è risaputo che, nel prematuro, si possono individuare dei deficit legati al precoce distacco dalla madre e alla conseguente interruzione del fisiologico sviluppo cerebrale.

Sulla base di questi elementi, si è avviata una sperimentazione che ha coinvolto 146 madri e i loro figli nati prematuri.
I soggetti sono stati suddivisi in due gruppi: per 73 neonati è stato previsto il tradizionale intervento mediante incubatrice; nei restanti casi, si è applicato il metodo Kangaroo Care (KC), che prevede un contatto diretto, pelle a pelle, della madre con il bambino, per almeno 14 giorni.

I dati della sperimentazione sono stati raccolti per i primi 10 anni di vita dei bambini, ponendo particolare attenzione alle risultanze relative non solo alla sfera relazionale, ma anche e soprattutto allo sviluppo cognitivo-psicologico-fisiologico di genitori e figli.

I risultati ottenuti, oggetto della pubblicazione, confermano l’importanza del contatto materno.
I 73 neonati sottoposti a KC, hanno presentato un netto miglioramento delle funzioni fisiologiche essenziali (ad esempio la respirazione) nelle prime settimane di vita e, successivamente, hanno evidenziato una maggiore capacità di adattamento, rispondendo ottimamente al distacco dalla madre.

Tra i 6 e i 10 anni, inoltre, gli effetti del KC… SEGUE

 

Facebook Comments

927 Shares

3 thoughts on “Contatto pelle a pelle nei prematuri, risultati a 10 anni ✿

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

927 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap