E se i traumi si ereditassero? ✿

I topi maschi di questa generazione sono stati completamente isolati da quelle successive per evitare il rischio di apprendimento per emulazione e quindi di trasmissione sociale dell’esperienza vissuta.

Sia la generazione F1 che quella F2 hanno dimostrato una maggior sensibilità comportamentale all’acetofenone rispetto ad ogni altro odore testato.

Si è anche valutato un potenziamento neuroanatomico del percorso nervoso Olfr151.
Sequenziando il genoma degli spermatozoi prelevati dai topi delle generazioni F0 ed F1 è stata riscontrata una ipometilazione (maggior capacità di espressione) del gene Olfr151. La condizione è stata dimostrata anche in topi F2 generati tramite fecondazione in vitro.

I risultati della studio dimostrano come le informazioni ambientali possano essere di fatto ereditate attraverso le generazioni, comportando modificazioni epigenetiche, anatomiche e comportamentali.

 

Fonte Bibliografica

Parental olfactory experience influences behavior and neural structure in subsequent generations

Facebook Comments

990 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

990 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap