Ti racconto il mio parto…. By Valeria ✿

Da quel momento in circa 2 ore il mio piccolo Riccardo è nato di 2730 gr per 49 cm.
Sono state ore impegnative, faticose e di sofferenza, imploravo l’ostetrica di tirarlo fuori, distruggevo la mano di mio marito, cercavo di spingere, respirare e assecondare il dolore al meglio che potevo e in tutto questo sembravo l’esorcista (disse mio marito poi).

A un certo punto ho pregato e chiesto di tagliarmi un pochino per aiutare il bimbo a uscire e finalmente quando l’ho sentito scivolare fuori tutto il dolore è scomparso, quasi non ci credevo.

Ero euforica, logorroica e facevo battute a tutto lo staff medico presente!
Non ho voluto mettere Riccardo subito al seno, ma ad ora non so il motivo, forse volevo stare tranquilla e riprendermi.

In quel momento ho promesso a me stessa che non avrei mai più voluto partorire ancora…
Ma oggi, dopo solo 3 mesi e mezzo, quando guardo mio figlio, posso dire di essere stata forte e brava e che un bimbo più bello non potevo fare.

E forse noi donne siamo veramente speciali e infallibili se possiamo dare la vita più di una volta nel corso della nostra esistenza!
È un’esperienza unica! W le Mamme e le loro Creature.

Disclaimer
I dettagli sui nomi degli ospedali o dei professionisti, vengono omessi o modificati dalla redazione per evitare ogni relazione con gli specifici punti nascita.
I contenuti scelti sono tratti dai raccolti nel forum di Mammole o pervengono direttamente alla redazione segreteria[at]mammole.it e la pubblicazione viene rilanciata su tutta la rete del network, che è costituita da centinaia di pagine FB dei vari ospedali locali. I racconti non possono essere pertanto riconducibili a nessun luogo di nascita preciso, la pubblicazione sulla pagina del singolo reparto non lo identifica come un evento avvenuto nella specifica struttura.

 

scrivi-tuo-racconto-parto

racconti-parto-banner

Facebook Comments

565 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

565 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap