Ti racconto il mio parto… By Marianna ✿

Nel frattempo erano iniziate le nause e l’insonnia, però sembrava procedere tutto bene, il 14 luglio facciamo la translucenza nucale ed ero già entrata nel 4° mese. La mia dolcissima ginecologa mi ha rassicurato che non avevamo nulla da temere, che il bimbo era sano e stava benissimo, decidiamo quindi di comunicare alla famiglia dell’arrivo del nostro piccolino.

Ho vissuto una gravidanza meravigliosa viaggiando quasi ogni mese Lombardia/Puglia e viceversa, avevo solo il reflusso che mi dava un bel po’ di problemi ma la gravidanza procedeva bene, al sesto mese scopriamo finalmente il sesso del nostro bambino: di lì a poco sarebbe arrivato Marco, eravamo entrambi entusiasti.

Passano i mesi e procede tutto nella norma.
Una freddissima sera di gennaio ero stesa sul letto e mio marito era a lavoro, nel frattempo c’era mia madre da noi perché sentivo che il mio Marco sarebbe nato prima e quindi fortunatamente decisi di fargli il biglietto per raggiungermi.

Mentre ero sdraiata sento un calore fortissimo tra le gambe e mi ritrovo in un mare di acqua, ma era troppo presto ero di 37+5 Marco sarebbe dovuto nascere alla fine di gennaio, il 28 avevo il termine.

Così sorridendo dico a mia madre… [SEGUE]

 

Facebook Comments

198 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

198 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap