Ti racconto il mio parto… by Margherita ✿

Alla visita successiva, l’ostetrica mi dice di prepararmi per scendere in sala parto, dilatazione di 5 cm, preparo le mie cose e chiedo di poter fare il travaglio in acqua.

Nella vasca per il parto, vengo avvolta da un calore piacevole, intorno a me sento solo voci sussurrate e una gran pace, mi sento in sintonia con la mia seconda bimba, vicino a me ho mio marito, che mi é stato accanto per tutta la mattina.

Inizia a venirmi voglia di spingere, sono ormai le 14.00, richiedo una visita e mentre esco dalla vasca, una contrazione forte mi fa perdere per un attimo la stabilità sulle gambe, vengo sorretta da un’ostetrica, che mi abbraccia e mi accompagna fino alla fine della contrazione.

A visita terminata sento come un piccolo scoppio e del liquido caldo scorrere via, alle 14.15 si rompe il sacco, e mi viene  chiesto se voglio tornare in acqua.

Ci provo, ma nel momento in cui mi alzo… [SEGUE] 

 

Facebook Comments

3.6K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3.6K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap