Codice di Commercializzazione dei Sostituti Latte Materno ✿

Le violazioni del Codice
È stato presentato Il Codice Violato, curato dall’associazione IBFAN Italia, e ormai giunto alla V° edizione.
Il rapporto raccoglie le violazioni al Codice Internazionale sulla commercializzazione dei sostituti del latte materno rilevate in Italia e fa il punto sugli attuali trend mondiali in merito all’allattamento.
Il rapporto prende in considerazione una pratica vietata ma molto diffusa nel nostro Paese: la prescrizione di latte artificiale alla dimissione dai reparti di maternità. In una sezione dedicata del rapporto, si analizzano le informazioni veicolate dalle ditte produttrici in merito alla preparazione dei latti in formula.

IBFAN non tralascia neanche il tema del latte di crescita, un prodotto che è da tutti decretato inutile e nocivo per la corretta alimentazione del bambino ma che continua ad essere promosso.
L’importanza di questo rapporto è messa ancora più in evidenza se si pensa che nel 2008 in Italia solo il 2% dei bambini di 6 mesi è allattato al seno in modo esclusivo (erano il 33% in Svezia nel 2000).
Questi numeri riflettono una cultura della medicalizzazione che ha le sue radici negli anni ‘80 e veicolata dalla pubblicità, che mina la fiducia delle donne nelle loro capacità materne.

 

 

Approfondimenti

 

 

banner-fb-allattamento

 

il più grande gruppo di mamme per l'allattamento

Facebook Comments

994 Shares

4 thoughts on “Codice di Commercializzazione dei Sostituti Latte Materno ✿

  • 27 Luglio 2019 in 20:43
    Permalink

    Ho partorito due volte nel mio paese di nascita- in Polonia. Non ho ricevuto mail i campioncini con latte artificiale. Anche ospedale dava a disposizione alle mamme il tirallatte e le ostetriche nel caso dei problemi di allattamento. Adesso partorisco in Italia e spero di trovare lo stesso appoggio.

    Risposta
  • 2 Aprile 2017 in 16:14
    Permalink

    Buongiorno, ho partorito nel 2012 a Cittiglio (Va) e nel 2014 a Varese ed in entrambi i casi ho ricevuto una busta con depliant informativi per la cura del bimbo, dalle vitamine al latte artificiale…lo ricordo perché ho notato che a distanza di due anni la marca del latte cambiava!

    Risposta
  • Pingback: Violare il codice? Sembra la normalita’.. - Mammole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

994 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap