Risorse alimentari: l’importanza dei legumi ✿

Ricordiamo che questi legumi, unitamente ai piselli, non devono essere consumati da chi presenta il difetto enzimatico ereditario detto favismo.
Questa ricetta di facile preparazione è adatta a tutti* e rappresenta un piatto completo al quale abbinare verdure crude o cotte oppure, riducendone le quantità, un primo piatto al quale far seguire un piccolo secondo proteico con delle verdure.

È una pietanza che da sazietà ed è indicata anche a chi deve tenere sotto controllo i picchi glicemici e a chi ha problematiche di colesterolo alto, per la presenza dei beta glucani dell’orzo.

* Contiene glutine.

Ingredienti (per 2 persone)

  • Orzo perlato (120 g)
  • Fave fresche sgusciate (120 g, circa 400 g con i bacelli)
  • Cipolla (nr. 1) o cipollotti (nr. 2)
  • Prezzemolo (qualche ciuffo)
  • Curcuma (1 cucchiaino)
  • Olio extravergine d’oliva (2 cucchiai)
  • Brodo vegetale

Preparazione
Tritare la cipolla e metterla a rosolare in una pentola con l’olio. Nel frattempo preparate un brodo vegetale. Dopo qualche minuto aggiungere alla pentola con le cipolle le fave, la curcuma, un pizzico di sale; cuocere coperto a fuoco basso per 8- 10 minuti.

A questo punto aggiungere l’orzo mescolando il tutto per qualche minuto. Aggiungere poi a più riprese del brodo caldo, amalgamando il tutto e cuocendo complessivamente per 30-35 minuti circa.

Dosare l’aggiunta di brodo… [SEGUE]

 

Facebook Comments

1.5K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1.5K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap