Ti racconto il mio parto… By Lucy ✿

Ogni volta che arrivava il dolore pensavo solo al fatto che stava per andare via. Il tuo papà mi è rimasto accanto tutto il tempo, mi massaggiava e mi faceva sentire tutto il suo amore. Gli sono grata e l’ho amato, se possibile, ancora di più.

 

In pochissimo tempo sono arrivata a 5 cm di dilatazione.
A un certo punto, non so esattamente l’ora… Sara mi visita e quello che mi ha detto non potrò mai scordarlo “Lucia, la tua bimba ha tanta fretta di nascere… ora devi dirmi quando cominci a sentire la voglia di spingere”.
Sei nata velocemente … e all’ultima spinta, quando ormai eri quasi fuori, la mia ginecologa mi ha detto dolcemente “ecco, prendi tua figlia” ha guidato le mie mani sotto le tue braccia e ha lasciato che ti portassi da sola sulla mia pancia. Questa per me è stata un’emozione indescrivibile. Era come se ti avessi fatta nascere da sola.

 

Ti ho guardata per la prima volta, eri tutta bianca.
Non riuscivo a fare altro che ripetere “Oh Dio, Oh Dio, è bellissima …” e il tuo papà, accanto a me piangeva.
E’ stato lui a tagliare il cordone e poi hanno lasciato che ti attaccassi subito al seno.
Sei venuta alla luce alle 12.36 del 17 maggio.
Mi sembrava impossibile che fossi mia.
Così bella, piccola e perfetta. E qualche volta mi sembra impossibile ancora adesso, quando ti guardo, quando ti stringo a me.
Tu che sei il mio amore più grande, il fiore più bello.

 

 

 

Disclaimer
I dettagli sui nomi degli ospedali o dei professionisti, vengono omessi o modificati dalla redazione per evitare ogni relazione con gli specifici punti nascita.
I contenuti scelti sono tratti dai raccolti nel forum di Mammole o pervengono direttamente alla redazione segreteria[at]mammole.it e la pubblicazione viene rilanciata su tutta la rete del network, che è costituita da centinaia di pagine FB dei vari ospedali locali. I racconti non possono essere pertanto riconducibili a nessun luogo di nascita preciso, la pubblicazione sulla pagina del singolo reparto non lo identifica come un evento avvenuto nella specifica struttura.

 

 

 

scrivi-tuo-racconto-parto

 

racconti-parto-banner

Facebook Comments

2.2K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.2K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap