Partorire con l’ipnosi ✿

L’accompagnamento in ipnosi alla gravidanza e parto, inizia intorno al quinto mese, ed è un training per raggiungere lo stato di trance ipnotica.

Si insegna alla donna ad entrare autonomamente in questo stato e a utilizzarlo al meglio in qualsiasi momento, situazione o luogo in cui si trovi.

È un percorso personalizzato che non ha controindicazioni e non interferisce con eventuali pratiche medico ostetriche.
Si vive una diversa percezione del dolore, permettendo una percezione del parto molto più positiva.

Grazie alla diminuzione dell’ansia e allo stato di profondo rilassamento dei muscoli, i tempi del parto sono ridotti, il dolore riferito è minore, con un minor ricorso all’episiotomia ed ai farmaci analgesici.

È un percorso di accompagnamento per la donna ed il suo piccolo, rispettoso dei tempi e della naturalità.

 

Dr. Domenico Oliva

Facebook Comments

2.6K Shares

2 thoughts on “Partorire con l’ipnosi ✿

  • 11 Maggio 2020 in 18:02
    Permalink

    Buongiorno, sono alla 29esima settimana + 5gg.
    Ha senso iniziare un percorso di ipnosi in questa fase della gravidanza?
    è possibile apprendere le tecniche a distanza online?
    Grazie

    Risposta
    • 17 Maggio 2020 in 11:30
      Permalink

      Cara Chiara, l’ipnosi e l’autoipnosi sono delle buone opportunità iniziate a questa epoca. Mammole ha creato pochi giorni orsono una piattaforma per servizi alle mamme e ai bambini. Tra poco inseriremo anche l’ipnosi, nel frattempo se vuole possiamo darle il servizio tramite accordo con la nostra segreteria. Può scrivere a segreteria@mammole.it, un operatore sanitario le darà indicazioni sul servizio. Cordialmente Mammole

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.6K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap