Depressione post partum: una scoperta per i meccanismi ✿

depressione materna

 

La depressione post-partum è un disturbo che colpisce un discreto numero di donne dopo la nascita del bambino.

Si caratterizza per la presenza di crisi di pianto o cambiamenti dell’umore e per un generale disinteresse verso le attività quotidiane ed a volte anche nei confronti del bambino stesso.
La percentuale di donne che soffre di questo disturbo si aggira intorno al 10-20% ma si tratta di percentuali in costante aumento.
Il costo sociale della depressione post-partum stimola la ricerca verso l’individuazione dei meccanismi chimici alla base del suo scatenarsi.

Un recente studio ha fatto un’interessante scoperta: l’Istituto Max Planck a Lipsia (Germania) grazie alla ricercatrice Julia Sacher, ha ricondotto la depressione post-partum ad una particolare molecola, il Monoammina ossidasi A.
Secondo quanto riportato sulla rivista Neuropsychopharmacology, si tratta nello specifico di un enzima definito “forbice” che va a tagliare molecole importanti per il benessere del cervello, quali la serotonina e la dopamina.

Lo studio, infatti, ha dimostrato come nelle neomamme… SEGUE

 

 

Facebook Comments

1.9K Shares

3 thoughts on “Depressione post partum: una scoperta per i meccanismi ✿

  • 26 Dicembre 2017 in 11:12
    Permalink

    Io non ho avuto depressione post partum ma dopo il parto sono cambiata molto in negativo,cioé sono piú nervosa “agressiva” litigo con mio marito ecc ovviamente non tutti i giorni ma rispetto a prima ho notato questo cambiamento. Ora la bimba ha 2 anni e la cosa continua.

    Risposta
    • 4 Giugno 2018 in 05:22
      Permalink

      Hai provato ad andare da uno psicologo? Magari anche uno di coppia. A volte si instaurano dei meccanismi sbagliati di comunicare che portano a tensioni sempre più difficili da accettare. Io ho fatto terapia prima di coppia e poi individuale e ho risolto molte problematiche.

      Risposta
  • Pingback: Depressione invernale "winter blues" - Mammole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1.9K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap