I Bambini e gli animali domestici ✿

Se l’arrivo in casa è quello del vostro primo bimbo è normale inoltre che il nostro amico a 4 zampe non abbia confidenza con i movimenti e il gioco di un neonato perché è loro abitudine rapportarsi con il mondo degli adulti che, come è normale che sia, hanno modalità di muoversi nello spazio completamente differenti.

Queste diverse caratteristiche possono destare nel cane diverse sensazioni: ansia, curiosità, paura.
Sentimenti gestibili con accortezza, aiutando entrambi a familiarizzare con queste modalità sconosciute, magari in uno spazio esterno: un parco, ad esempio.

Questo ovviamente nel caso in cui il cane abbia un carattere socievole ed equilibrato.
Se così non fosse è importante rivolgersi ad un esperto per un percorso rieducativo,  prima dell’arrivo del bimbo.

Tempo di qualità per tutti: è molto importante, per mantenere un giusto equilibrio tra le parti, tentare di conservare tempi e ritmi relativamente invariati.
Quando avremo visite, chiediamo ai nostri ospiti la piccola gentilezza di dedicare qualche minuto al nostro amico, evitando gelosie.

Questa sarà, ovviamente, una buona norma… [SEGUE]

 

Facebook Comments

2.6K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.6K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap