L’allenamento con pesi migliora la memoria ✿

fitness salutare
Secondo un recente studio, condotto dai ricercatori del Georgia Institute of Technology, una breve serie di esercizi di sollevamento pesi può migliorare la memoria a lungo termine aumentandola del 10%.

 

Precedenti ricerche avevano già evidenziato che l’esercizio fisico aerobico ripetuto regolarmente nel tempo può migliorare la memoria.
Questa nuova ricerca ha invece esaminato l’effetto di una sola sessione di sollevamento pesi e i risultati sono stati pubblicati sulla rivista Acta Psychologica.
L’esercizio aerobico influenza le capacità di memorizzazione grazie ai cambiamenti metabolici e neuroendocrini indotti dall’attività fisica. Lo stress acuto, sia fisico che psicologico, migliora il consolidamento del ricordo.

 

Nello studio, ai volontari sono state mostrate 90 immagini casuali.
I volontari sono stati quindi suddivisi in due gruppi e solo uno di questi è stato sottoposto ad una sessione di esercizi di flessione ed estensione degli arti inferiori (50 sollevamenti del carico più pesante tollerato).
La risposta fisiologica all’attività fisica è stata quantificata attraverso la misurazione della pressione sanguigna, della frequenza cardiaca e della concentrazione dell’alfa amilasi salivare.
Questo enzima rappresenta un valido indicatore del rilascio di noradrenalina nel sangue.

 

Dopo quarantotto ore le capacità mnemoniche di tutti i volontari sono state valutate attraverso un test basato sul riconoscimento di immagini.
Questa volta sono state mostrate le 90 foto già utilizzate insieme a 90 nuove ed è stato chiesto di riconoscere quelle già viste in precedenza.
Le immagini utilizzate potevano essere neutre o in grado di suscitare reazioni emotive positive o negative nell’osservatore.

 

Dall’analisi dei dati raccolti è risultato che il gruppo sottoposto ad attività fisica ha mostrato una maggior capacità di riconoscimento complessivo (60% di immagini riconosciute contro il 50% del gruppo di controllo).
I risultati migliori sono stati ottenuti con le immagini emotivamente significative, senza differenza tra quelle positive e quelle negative.
Inoltre gli individui con maggiore risposta fisiologica all’esercizio hanno mostrato una minor capacità di riconoscimento delle immagini neutre rispetto a quelli con risposta meno intensa.

 

I risultati dimostrano che una singola seduta di esercizi di resistenza effettuati in sede di consolidamento del ricordo può migliorare la memoria episodica e che l’effetto dipende dalla risposta fisiologica all’esercizio svolto. Questo studio, oltre a fornire nuovi elementi sul funzionamento del sistema nervoso, apre la strada a forme di terapia alternativa per le persone affette da disturbi cognitivi.

 

Nuovi studi ci diranno presto come l’attività fisica possa aiutare le persone anziane e quelle con disturbi della memoria.

 

 

Fonti Bibliografiche:
Short weight-lifting sessions can improve your memory

A single bout of resistance exercise can enhance episodic memory performance

 

Diritto d’autore: ammentorp / 123RF Foto de archivo

 

 

forum approfondire segue

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>