Stipsi in gravidanza ✿

La Reflessologia plantare può favorire il miglioramento della funzionalità intestinale.

A tale scopo, trattare i seguenti punti riflessi: valvola ileocecale, appendice, colon ascendente-traverso-discendente, sigma, retto e ano.
I principali consigli alimentari riguardano, oltre che l’assunzione di molta acqua, il consumo abbondante di verdure perché ricche di fibre dalle proprietà lassative (soprattutto lattuga e spinaci).

ALIMENTAZIONE
La frutta ha proprietà lassative e rinfrescanti per l’intestino, soprattutto fico secco, prugna, pera, ribes rosso, ciliegia, lampone, albicocca secca e uva.
Il caco ha un buon effetto sull’intestino; per sfruttare appieno l’effetto lassativo, assumere 3 frutti al dì. E’ tonificante, disinfettante, decongestionante e antibatterico.

Fra la frutta oleosa la mandorla agisce sulla stipsi da secchezza intestinale.
Anche mangiare yogurt contribuisce al miglioramento della stipsi.
Fra le alghe, l’assunzione di Agar Agar produce una grande quantità di mucillagini che favoriscono la regolarità intestinale.

 

 

 Sonia Gallazzi Naturopata

Facebook Comments

2.2K Shares

3 thoughts on “Stipsi in gravidanza ✿

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.2K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap