Quando nascerà? Te lo svela un test ✿

data-nascita

 

La gestazione è un momento importantissimo che cambia la vita di ogni donna rendendola mamma, ma le ansie e le aspettative legate a questa fase sono tantissime, prima fra tutte, quella di sapere la data precisa della nascita.

Se i ginecologi riescono comunque a fornire delle date indicative durante le quali dovrebbe, con una certa probabilità, verificarsi il parto, d’altra parte vanno considerate tutta una lunga serie di variabili individuali che possono alterare le previsioni e comportare un ritardo o un anticipo del parto.

Oggi esiste una metodica che definisce con maggior precisione, circa l’85%, la data presunta della nascita del bambino.
Il test in questione è un esame transvaginale effettuato con gli ultrasuoni (T.V.U.) capaci di misurare la lunghezza della cervice dell’utero, dando la percentuale di possibilità che il parto si verifichi nella settimana seguente o meno.

Sono tre i ricercatori italiani, G. Saccone, V. Berghella e B. Simonetti, ad aver messo a punto questa ricerca, valutando l’affidabilità della tecnica di misurazione della lunghezza della cervice anche nelle donne a fine gravidanza. Infatti questa misurazione veniva già utilizzata per prevedere un eventuale parto prematuro nelle donne a rischio, ma si riteneva che la misurazione effettuata in prossimità del parto non fosse invece indicativa di nascita imminente.

Attraverso questo studio, invece, i ricercatori hanno potuto scientificamente confutare un’errata convinzione… [SEGUE] 

 

Facebook Comments

1.8K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1.8K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap