pressione alta gravidanza@

La pre-eclampsia è una condizione patologica della gravidanza potenzialmente letale che potrebbe essere causata da un’anomala risposta del corpo materno alla richiesta di ossigeno da parte del feto.
Questa è la conclusione a cui è giunto un gruppo di ricercatori provenienti da Melbourne, Australia, che ha pubblicato lo studio su Anaesthesia, il giornale dell’Associazione degli Anestesisti di Gran Bretagna e Irlanda (AAGBI).

Per pre-eclampsia si intende un quadro di ipertensione gravidica con evidente danno d’organo che insorge dopo la 20° settimana di gestazione.
Le complicanze della gestosi possono portare a emorragia materna, edema polmonare, collasso epatico, fino alla morte materna e neonatale. Se non trattata, la mortalità si aggira intorno al 20%.

La causa di questa patologia è sempre stata un mistero per gli specialisti, e sono state sviluppate molte teorie in merito all’insorgenza.
Sin dagli anni ’70 si sono formulate ipotesi che hanno permesso di comprendere meglio l’evoluzione della malattia. Tali osservazioni furono poi ampliate negli anni ’90, ottenendo un quadro più completo della fisiopatologia di questa sindrome.

Secondo queste ricerche, alcuni fattori come ipertensione preesistente… SEGUE

 

Facebook Comments

2.1K Shares
2.1K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap