Riconoscere e affrontare il periodo prodromico ✿

contrazioni

Il periodo prodromico rappresenta quella fase che idealmente contrassegna il passaggio dalla gravidanza al travaglio vero e proprio: si tratta infatti di un periodo “preparante” al travaglio di parto.

Spesso, con l’insorgere delle prime contrazioni la tensione sale vertiginosamente e per mamma e papà diventa difficile non cedere alla tentazione di recarsi al più presto in ospedale… il rischio è però quello di sentirsi dire “non è ancora il momento Signora, torni a casa!”.

Vediamo allora in breve quali sono le più comuni caratteristiche della fase dei prodromi, per riuscire a riconoscerla più facilmente e provare a gestirla.

Innanzi tutto, è bene sapere che non è semplice scovare suggerimenti “universali” per via della grande variabilità degli avvenimenti che possono presentarsi in questo periodo e delle loro tempistiche; la stessa durata della fase prodromica è estremamente incostante (da qualche ora a qualche giorno) e non tutte le mamme hanno il “piacere” di sperimentarla.

In condizioni fisiologiche, è preferibile trascorrere questo periodo di tempo nel calore… SEGUE

 

segue

Facebook Comments
2.5K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.5K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap