Parto naturale: le linee guida dell’OMS ✿

parto ospedale

L’Organizzazione Mondiale della Sanità aggiorna la guida pratica contenente disposizioni sul parto naturale, rivolte a gestanti e ostetriche.

La guida si propone di promuovere le pratiche più sicure per la gestione della gravidanza e del parto, tenendo in considerazione il benessere psicofisico della madre in tutte le fasi di questa delicata esperienza.

Le indicazioni fornite si propongono di incoraggiare l’adozione di misure e tecniche all’avanguardia, abbandonando interventi di routine ormai considerati inefficaci o – peggio – dannosi per la salute della madre e del bambino.

Le indicazioni comprendono numerosi aspetti della gestazione, del travaglio e del parto naturale.
Tra i numerosi punti toccati dalla guida viene presa in considerazione l’importanza di una attenta pianificazione del momento del parto, con particolare riguardo verso la salvaguardia del benessere emotivo della donna, il rispetto della sua privacy e il suo diritto a essere costantemente informata sulle proprie condizioni di salute e su quelle del bambino.

Viene inoltre ribadito il diritto a scegliere chi possa essere presente durante questo delicato avvenimento, garantendo la presenza del compagno o dei familiari prescelti in sala parto.

Nella protezione delle esigenze emotive e di salute della madre, inoltre, l’OMS dà indicazione di norme igieniche e tecniche basilari per garantire standard ottimali di sicurezza.
Tra queste, l’indispensabile utilizzo di guanti e strumenti monouso o correttamente sterilizzati tra un utilizzo e l’altro.

A queste misure si aggiungono l’incentivo al… SEGUE

 

Facebook Comments

3.3K Shares

One thought on “Parto naturale: le linee guida dell’OMS ✿

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3.3K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap