Il papà e la gravidanza. Come può influire sulla salute del bambino ✿

 padre
Che lo stile di vita della madre prima del concepimento e durante la gestazione incida direttamente sullo stato di salute del bambino è un dato ormai assodato.

Ma quale ruolo ha lo stile di vita dei padri prima del concepimento sul benessere del nascituro?
La risposta sembra provenire da uno studio condotto dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, che evidenzia una stretta relazione tra alcune cattive abitudini dei padri e le probabilità che il bambino vada incontro a certe tipologie di disturbi.

La ricerca, condotta su un campione di mille uomini, prende in considerazione fattori come obesità, tabagismo, propensione a fare uso di alcol e abituale esposizione a sostanze tossiche: abitudini che possono modificare il DNA del padre e – attraverso questo – quello del feto.

Dai dati raccolti, ottenuti attraverso questionari online di autovalutazione, risulta che i futuri padri hanno scarsa consapevolezza dell’importanza che il proprio stile di vita riveste per la salute del bambino.
La percentuale di futuri padri colpita da problemi di obesità sfiora, per esempio, il 45% degli intervistati, mentre i fumatori sono ben il 34% del campione: percentuale allarmante, se si considera che il tabagismo del padre prima del concepimento aumenta la probabilità che il feto incorra in malformazioni del ano-rettali, delle vie urinarie o del sistema cardiocircolatorio.

Le abitudini del 22% dei papà, inoltre… [SEGUE]

 

Facebook Comments

2.4K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.4K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap