Come sopravvivere all’ora di cena rimanendo mamme felici ✿

L’ora della cena è anticipata, nel periodo, nel periodo invernale, alle ore 18.30/19.00. Per molto tempo mi sono ostinata ad aspettare il rientro a casa del papà per cenare tutti insieme, ma in effetti era troppo tardi per i bambini. Anticipando la cena, la mamma mangia con i bambini tranquillamente e quando arriva papà c’è comunque un po’ di tempo per stare ancora a tavola insieme. Inoltre è possibile recuperare nel fine settimana, dedicando alla famiglia dei bei pranzi insieme e delle colazioni più lente il sabato e la domenica.

Semplicità nel piatto
Cerco di non fare più cene a più portate, ma propongo ai bambini o un piatto unico oppure più pietanze sempre su un solo piatto. I bambini sanno che quella è la loro cena e che quando l’hanno finita, possono alzarsi. I tempi non sono appesantiti dalle attese, loro non si spaventano della durata e della quantità e sono abbastanza veloci per avanzare tempo per qualche gioco tranquillo prima di andare a letto.

A letto presto
Dopo aver sperimentato la grandiosità di mettere a letto i bambini presto, mi sono chiesta come ho fatto per tanto tempo ad essere così ottusa nel non capire che questo è un beneficio per grandi e piccini. I bambini non vorrebbero mai smettere di giocare per addormentarsi, ma i ritmi li stabiliscono per loro i genitori, esclusivamente per il loro bene.. e per il benessere dei genitori.

Tutti ci guadagnano da questa scelta.
Questo vuol dire a letto per le 20.00-20.30. Ci si prepara con tranquillità e si legge una fiaba. Ogni giorno così, sempre uguale; alla fine anche i bambini più nottambuli cedono e acquistano questa sana abitudine. Salvo eccezioni, anche per i più grandi si può adottare questo sistema: “pigiamati” e a letto presto, poi sono liberi di leggere per un po’ prima di addormentarsi.

E voi come siete organizzate la sera?
Siete già mamme “esperte” oppure state cercando ancora la vostra strada?

 

Mammamichi

Facebook Comments

2.7K Shares

2 thoughts on “Come sopravvivere all’ora di cena rimanendo mamme felici ✿

  • 4 Luglio 2019 in 01:20
    Permalink

    Devo dire che per me la cena non è un momento stressante perché si fa tardi…quando è pronto! Le 20 oppure anche le 21 e poi a nanna verao le 22.30 (12 ore di sonno compreso il riposino)… a pensare all’organizzazione della mail mi viene l’ansia!!!!

    Risposta
  • 6 Maggio 2018 in 22:25
    Permalink

    E le mamme che rientrano più tardi dei papà ??e se la cena è l’unico momento di famiglia? ? Tutto va calato sulle caratteristiche di ogni singola famiglia.
    Vanno imparati i ritmi reciproci e vanno costruite insieme le routines per far si che venga salvaguardato ogni aspetto della vita di un bambino, compresi quello di cenare (fin da piccolissimo) a tavola con mamma e babbo…anche se può voler dire farlo alle 20.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.7K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap