Lettone sì lettone no: la parola alle mamme ✿

culla

Numerosi autori hanno scritto tesi al riguardo;  chi sostiene che il bambino non dovrebbe mai essere cullato o messo nel lettone, chi invece è a favore del co-sleeping o, ancora, chi propone regole e chi non ne dà.

Insomma, il dormire, lungi da essere un argomento rilassante, è fonte di annosi dibattiti!
La realtà è che non ci sono dogmi, né verità assolute.

L’unica via da seguire è quella dell’ascolto e dell’attenzione per le nostre esigenze e per quelle del bambino che abbiamo di fronte.
Mi piacerebbe, ora, proporre un’inversione di rotta: mettiamoci a testa in giù, in quella posizione in cui ogni bambino ama scrutare il cielo per vedere come cambia  e volgiamo la mente al dormire in una prospettiva diversa tramite le parole di Mammainverde :

No, non è un articolo sull’annoso problema della nanna, grande e grosso scoglio per chi abbia bambini compresi tra gli zero e i tre anni (sono stata ottimista, vogliamo fare zero-sei anni?). Ma è una riflessione su quell’immenso universo di sorprese che sono i bambini, anche quando dormono.

E’ bello osservarli nel sonno, non conosco genitore che non lo faccia… [SEGUE]

 

Facebook Comments

438 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

438 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap