Leggere precocemente influenza l’attivazione cerebrale ✿

In seguito alla compilazione di questionari atti a valutare l’abitudine di ogni singolo bambino all’ascolto delle letture, i soggetti sono stati esaminati attraverso risonanza magnetica funzionale; tale strumentazione ha permesso di valutare in che misura l’ascolto di alcune letture attraverso una cuffia riuscisse ad influenzare l’attività cerebrale.

I risultati dello studio parlano chiaro e dimostrano che questa abitudine è in grado di attivare in modo significativo specifiche aree del cervello, quali ad esempio quelle deputate a codificare la semantica (indispensabili sia per il linguaggio verbale che per la comprensione di un testo) e quelle che supportano le immagini nella mente (che aiutano il piccolo ad “immaginare” visivamente una storia, indipendentemente dalla presenza di figure).

In particolare, promuovere la facoltà immaginativa è particolarmente importante per facilitare il passaggio dai libri illustrati ai testi scritti, permettendo ai bambini di comprendere il contenuto di un libro senza aiuti esterni.
Tali risultati sono fonte di stimolo tanto per i ricercatori quanto per gli amanti della lettura, invitano a sostenere positivamente i genitori che leggono precocemente delle storie ai propri bambini e ad incoraggiare chi ancora non lo fa ad assumere tale abitudine.

La grande importanza dello studio condotto è da imputare al fatto che fornisce prove materiali relative agli effetti della lettura precoce sul cervello; oltre a promuovere l’avvio di ulteriori indagini in questo settore, la ricerca può essere sfruttata per migliorare il rapporto con la lettura e la comprensione dei testi in tutti i bambini che presentano specifiche difficoltà del linguaggio, nella speranza che un approccio precoce faciliti il loro successivo apprendimento.

 

Fonti Bibliografiche:

MRI shows association between reading to young children and brain activity
Study provides new evidence that book-sharing in early childhood may promote brain development supporting reading readiness
Carla Kemp, Senior Editor

Facebook Comments

3.1K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3.1K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap