Ad ogni gravidanza si perde un dente? ✿

dentista in gravidanza

 

Anticamente si  riteneva che le donne in gravidanza non dovessero recarsi dal dentista, perché le cure odontoiatriche potevano costituire un pericolo per la propria salute e per quella del nascituro. Questo è assolutamente inadeguato.
La gravidanza è il periodo più delicato nella vita di una donna, caratterizzato da una serie di cambiamenti fisiologici, soprattutto di tipo ormonale, che creano variazioni a carico dei diversi organi  tra cui il cavo orale.

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato la stretta relazione tra patologie orali ed esiti avversi alla gravidanza quali: parto prematuro o sottopeso, aborto, ritardo di crescita del feto e preeclampsia.
È quindi fondamentale mantenere in buona salute il cavo orale,sia per garantire un miglior esito della gravidanza,sia  per promuovere la salute del neonato.

Quali sono le manifestazioni orali tipiche della gravidanza?
L’aumento di determinati ormoni in circolo (estrogeni e progesterone) provoca un incremento della permeabilità vasale,un inspessimento delle mucose,una tendenza alla ritenzione idrica  e una  riduzione delle difese immunitarie.
Queste condizioni possono causare:

  • Gengivite gravidica. 
    La manifestazione più comune, caratterizzata da arrossamento, aumento di volume gengivale e  tendenza al sanguinamento. E’ una condizione ad insorgenza precoce ( dal primo trimestre di gravidanza) reversibile(solitamente retrocede  3 mesi dopo il parto),se si mantiene una corretta igiene orale
  • Parodontite… SEGUE

    segue

    Facebook Comments

    1K Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1K Share
Share via
Copy link
Powered by Social Snap