A ogni gravidanza si perde un dente? ✿

> Parodontite
Questa condizione è una Determinata da batteri patogeni che attivano processi infiammatori in grado di ledere il legamento parodontale e l’osso alveolare provocando la mobilità dei denti fino alla completa perdita.
È stato dimostrato che i batteri orali , attraverso il circolo sanguigno, possono essere trasmessi dalla bocca della madre alla cavità uterina rappresentando un pericolo infettivo per il feto. La batteriemia e il rilascio di sostanze pro-infiammatorie  possono alterare la placenta e causare l’ incremento del peso corporeo del feto o lo sviluppo di contrazioni uterine premature e rischio di parto pre termine

> Epulide gravidica.
Manifestazione infiammatoria di tipo benigno, localizzata specialmente tra i denti anteriori dell’arcata mascellare, dall’aspetto soffice, rotondeggiante, di colore rosso e che non supera i 2 cm di diametro .Può regredire al termine della gravidanza o se permane può essere facilmente rimossa dall’odontoiatra.

> Carie.
Causata dalla variazione delle abitudini alimentari e non la perdita del calcio dei denti, come si riteneva in passato. In particolare legata all’aumentata assunzione di zuccheri e carboidrati, e alle maggiori concentrazioni di acidi nella saliva in caso di vomito,condizioni che nel tempo provocano erosioni dello smalto o forniscono sostanze nutritive ai batteri cariogeni (come lo Streptococcus mutans).La saliva inoltre subisce alcuni modificazioni in gravidanza ,diventa più viscosa e densa e riduce le sue funzioni importanti di detersione e rimineralizzazione della superficie dei denti, così da rendere più difficile il riequilibrio del pH orale. E’ pertanto consigliato l’utilizzo di un colluttorio al fluoro per proteggere i denti erosi e sensibili.

> Ipersensibilità dentinale.
E’ un dolore transitorio di diversa intensità causato dall’esposizione della dentina, in seguito a carie, erosioni dentali o spazzolamento eccessivo, a stimoli specialmente di natura termica.

Quando è il momento più giusto per…

 

 

Facebook Comments

1.9K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1.9K Shares
Copy link
Powered by Social Snap