Dormire poco in gravidanza: rischio di diabete gestazionale? ✿

Dai dati raccolti è emerso che mediamente le donne hanno dormito 7.4 ore a notte, ed è stata considerata “breve” una durata del sonno inferiore alle 7 ore, che ha interessato il 28% delle future mamme.
Nel corso dello studio è emerso che mediamente il 4.1% delle donne ha sviluppato il diabete gestazionale, mentre preeclampsia ed ipertensione gestazionale sono state rilevate nel 5.1% dei casi.
Sebbene la durata del sonno non si sia rivelata associata ad una maggiore incidenza di preeclampsia ed ipertensione gestazionale, è risultato evidente che il diabete in gravidanza è insorto prevalentemente nel gruppo di donne che avevano dormito meno.

Il suo sviluppo si è infatti verificato nel 3.1% delle donne con una durata media del sonno superiore alle 7 ore e nel 6.6% delle donne la cui media era inferiore alle 7 ore.
La dottoressa Reid ha dichiarato di augurarsi di poter svolgere ulteriori studi in modo da stabilire se ci sono specifici fattori che potrebbero causare una riduzione del sonno nelle donne affette da diabete gestazionale.

 

Fonti Bibliografiche

Journal of sleep and sleep disorder research

Facebook Comments

2.1K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.1K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap