La dieta che seguiamo ha effetti sui nostri nipoti ✿

cibo dna
Siamo quello che mangiamo.

Ma anche i nostri discendenti sono influenzati dall’alimentazione che seguiamo nel corso della nostra vita. Questo l’esito degli ultimi studi effettuati dagli esperti del settore.
Le osservazioni, condotte sotto la supervisione della specialista Sonia de Assis, sono realizzate con il contributo di alcuni ricercatori americani della Georgetown University.

Gli esperimenti sono stati effettuati su comuni topi da laboratorio, ma come dice la scienza, i risultati valgono anche per gli uomini.
Alcuni ratti sono stati nutriti con una dieta ricca di omega-6, mentre le altre ‘cavie’ sono state alimentate con metodi standard. I risultati sono stati a dir poco sorprendenti: i topi nutriti con grassi in eccesso hanno sviluppato il 30% di probabilità in più di incorrere in un cancro.

Le statistiche parlano chiaro: per mantenere una dieta sana ed evitare spiacevoli conseguenze al proprio organismo e a quello dei propri figli o nipoti, è necessario mantenere il livello di assunzione dei grassi tra il 25% e il 30%. Fondamentale inoltre che tra omega-6 e omega-3 sia mantenuto il giusto rapporto: si passa da 4:1 a 1:1 per una dieta ottimale, mentre in America il rapporto è a dir poco squilibrato, oscillando tra il 16-20:1.

L’intervista rilasciata da Sonia de Assis a ‘LiveScience’ ha infatti evidenziato come… [SEGUE]

 

Facebook Comments

0 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap