Il neonato si nutre a sufficienza? Controlliamo il pannolino ✿

Il contenuto di lipidi del latte, comporta un effetto lassativo, per cui un neonato, dovrebbe evacuare circa cinque volte al giorno, delle feci liquide.

Un controllo quantitativo delle feci prodotte, indica quindi indirettamente anche il sufficiente apporto alimentare.
Secondariamente alla quantità delle feci, risulta importante valutare anche la produzione di urine del neonato, fornendo informazioni precise circa l’idratazione e l’allattamento.

L’individuazione di variazioni di questi due parametri, può fornire un valido aiuto per identificare precocemente eventuali problemi di alimentazione o di altra natura, legati all’apparato digerente.

Anche la variazione di consistenze e colore delle feci, che possono fisiologicamente variare dal marrone al giallo e dalla consistenza liquida a quella granulosa, sono parametri indicativi di un buon allattamento e di una digestione adeguata.

 

 

il più grande gruppo di mamme per l'allattamento

 

banner-fb-allattamento

Facebook Comments
2.8K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.8K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap