I bambini riconoscono la scrittura già a 3 anni ✿

baby_lettore

 

I bambini in età prescolare sono ricchi di doti e capacità, talvolta così fini e particolari che è difficile credere esistano davvero.

Alcune recenti ricerche hanno dimostrato che i bimbi ancora prima di cominciare a leggere potrebbero già conoscere quelli che sono i fondamenti della scrittura.

 

Lo studio che approfondisce questa interessante e sbalorditiva scoperta è stato reso noto sulla rivista Child Development da un equipe di ricercatori statunitensi. In base ai dati ottenuti dalle ricerche si è stati in grado di capire che a partire dai tre anni di vita il bambino è consapevole del fatto che a un preciso vocabolo corrisponde sempre la medesima parola scritta. Lo stesso discorso non vale però per quanto concerne i disegni, poiché il bambino comprende che le immagini che mostrano un dato oggetto non sono univoche, ma plurime e differenti, mentre le parole vengono scritte sempre in egual modo.

 

 

 

Una capacità sottile che non può non stupire, sorprendere e affascinare.
Per questa particolare ricerca sono stati coinvolti più di cento bambini, con un’età tra i tre e i cinque anni. Questi bimbi sono stati sottoposti a due test differenti. Nel primo una persona adulta leggeva loro la parola Cane, e in un secondo momento un burattino pronunciava la parola Cucciolo mentre invece leggeva la parola Cane. La quasi totalità dei bambini ha notato l’errore. Durante il secondo test veniva mostrato ai bimbi un’immagine legata alla parola Cane e nel momento in cui il burattino ha ripetuto la medesima parola mostrando però un’immagine diversa solo pochissimi tra i piccoli hanno rilevato la differenza tra la raffigurazione e la parola detta.

 

Ciò rivela, a detta degli specialisti, che i bambini al di sotto dei sei anni di età risultano già capaci di capire che a una certa parola scritta corrisponde una precisa unità linguistica.

Lo stesso processo non si verifica invece nel caso delle immagini. Per i ricercatori questo è correlato al fatto che mentre un vocabolo viene letto e poi riscritto nel medesimo modo, esistono più immagini per uno stesso elemento.

Tali dati sono ancora più sorprenderti se si tiene conto del fatto che la maggior parte dei bambini al di sotto dei sei anni non è ancora in grado o comunque non sa ancora leggere.

Ciò rende ancora più affascinante la questione della comprensione di come alcune parole scritte siano strettamente legate a termini precisi, cosa che non accade con le rappresentazioni grafiche. La soluzione alla quale sono pervenuti i ricercatori è che bimbi anche molto piccoli siano già a conoscenza della struttura interna della scrittura, basata su una serie di simboli specifici.

 

 

Fonte Bibliografica

Young Children’s Knowledge of the Symbolic Nature of Writing

 

 

 

forum approfondire segue

 

 

 

 

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>