I bambini ammalati e l’Amore che cura ✿

bimbo

Tempo di malanni, di febbre, di influenza.

Tanti bimbi sono a casa malati e tanti genitori sono alle prese con le comprensibili preoccupazioni legate alla salute del proprio figlio.
Io devo lottare per cercare di non essere una madre troppo ansiosa e sono sicura di trovare qualche mia “collega” anche tra chi sta leggendo queste parole.
Vorrei cercare, però, di riflettere sul significato della malattia;  perché se ci ammaliamo un senso ci sarà pure, no?

La maggior parte delle malattie infantili sono caratterizzate da febbre.
Quest’ultima attiva in modo naturale il sistema immunitario, dunque lo aiuta e rafforza. Insomma, il corpo risponde e reagisce alla malattia, cercando di superarla.
Armiamoci di pazienza e fiducia nella forza di reazione dei nostri piccoli.

Doniamo loro il tempo necessario e il riposo per combattere la malattia.
Se pretendiamo che tutto torni troppo velocemente ai ritmi di sempre, non aiutiamo il bambino a recuperare le energie, con il rischio di indebolimenti e ricadute.
Insomma, non importa se si perde un giorno in più di scuola! Insegnanti non arrabbiatevi…

C’è anche un vecchio proverbio che raccomanda un giorno di riposo per ogni giorno di febbre… [SEGUE]

 

 

Facebook Comments

941 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

941 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap