Aiutare i bambini a mangiare i cibi sani che non gradiscono ✿

le verdure non piacciono

 

Spesso far mangiare i propri bambini rappresenta una vera e propria impresa.

I genitori, infatti, le provano tutte per convincerli ad assumere alimenti sani e nutrienti ma all’apparenza poco appetibili.
Si ritrovano a trasformare il pranzo o la cena in una sorta di gioco, ricorrendo al classico “aereo” od inventando storie o canzoncine che abbiano come protagonisti le verdure. Molte volte capita però che questi sforzi risultino vani.

Secondo una nuova ricerca condotta dal professor Ayelet Fishbach della University of Chicago Booth School of Business il problema fondamentale è che i bambini rifiutano gli alimenti nutrienti per via del loro sapore o del loro aspetto, pur sapendo che fanno bene.

Fishbach e Maimaran, della Kellogg School of Management della Northwestern University, hanno dimostrato che raccontare ai bambini che il cibo li aiuterà a raggiungere un obiettivo, come diventare più forte, più intelligenti od imparare a leggere, diminuisce l’interesse del bambino in età prescolare nel mangiare il cibo.

Pertanto bisognerebbe servigli le verdure evitando di dire… SEGUE

 

 

Facebook Comments

3.5K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3.5K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap