Il bambino russa? Potrebbero essere le adenoidi ✿

Oggi l’intervento chirurgico viene scelto come ultima ratio cercando la risoluzione con medicinali adatti, atti a ridurre le dimensioni delle adenoidi (e spesso anche delle tonsille).
Spesso con l’adozione di alcune semplici abitudini la condizione respiratoria più migliorare soprattutto all’insorgere dei primi segnali.

Ad esempio il mantenere il giusto tasso di umidità nell’aria, tenere il nasino sempre pulito, trascorrere molte ore all’aperto e favorire il rilassamento prima del sonno possono essere delle buone abitudini.
Si può inoltre consigliare il ricorso di alcuni rimedi naturali come i fitoterapici o l’oligoterapia grazie alla consulenza di un valido professionista.

Possono essere efficaci le gocce dei fitoestratti di Ribes o di Rosa Canina, l’Agraphis Nutans omeopatica o per l’oligoterapia interessante è la combinazione Magnese – Rame.

Facebook Comments

2.7K Shares

One thought on “Il bambino russa? Potrebbero essere le adenoidi ✿

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.7K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap