Acetone: di che si tratta? ✿

L’acetone, come sopracitato, è la reazione dell’organismo al calo di zuccheri, di conseguenza, la prima cosa da fare è somministrare al bambino acqua e zucchero, spremute o the zuccherati per ripristinare le scorte glucidiche.
E’ consigliabile evitare che il bambino, specie in caso di vomito, ingerisca cibi solidi e farmaci antiacetonici senza la consultazione del pediatra.

La cura migliore rimane una dieta adatta, costituita in prevalenza di passati di verdura, frutta cotta, spremute zuccherate o succhi di frutta, per poi essere integrata da pasta, riso, pane e patate.
Questi alimenti in grado di fornire energie con facilità e scarso impegno metabolico, consentono al bambino di recuperare in 2/3 giorni.

Nel caso il vomito persistesse, il pediatra prescriverà farmaci antiacetonici generalmente contenenti vitamina B.

 

Facebook Comments

2.8K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.8K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap