Vestire i nostri bambini ✿

vestitini

Regala grande soddisfazione vestire il proprio bambino specialmente se molto piccolo; scegliamo per lui i capi di abbigliamento seguendo un istintivo senso di protezione ma a volte compiendo qualche errore, soprattutto nelle stagioni invernali, quando lo si copre più del dovuto.

Vorremmo che la fresca maglietta d’estate o caldo maglione, rappresentassero per il bebè il piacere di un nostro perenne abbraccio
Il piacere emotivo del prendersi cura del proprio tesoro deve coniugarsi con le necessità tecnica dei prodotti e di una saggezza per perseguire le reali necessità fisiologiche del piccolo.

Va considerato che coprire in maniera eccessiva i bambini non permette loro una corretta traspirazione, per cui è consigliabile vestire i piccoli “a strati”, in modo da poter “levare o mettere” indumenti in modo pratico a seconda della necessità che possono variare nel volgere di poche ore, specie mattino e sera.

Ma veniamo alle considerazioni di base:
indipendentemente dall’età del bambino, quando scegliamo un capo di abbigliamento, dobbiamo prediligere le fibre naturali e di qualità, badando soprattutto alla praticità e non solo all’estetica.

Sono assolutamente da evitare fibre sintetiche che possono determinare irritazioni cutanee e non consentono una corretta traspirazione favorendo la sudorazione, in modo particolare occorre prestare maggiore attenzione ai capi intimi, la cui scelta deve ricadere esclusivamente su capi in puro cotone.

Per gli accessori, viene data una eccessiva importanza al cappellino… [SEGUE] 

 

Facebook Comments

1.9K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1.9K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap