E. C. (Elimination Communication): La vita senza il pannolino ✿

bambino senza pannolino

 

Si chiama Elimination Communication ed è una tendenza che si sta affermando sempre più, soprattutto all’estero.

 

In alcune culture è una pratica molto utilizzata, soprattutto nei paesi non industrializzati; nel mondo occidentale si sta diffondendo principalmente negli Stati Uniti.

Ma di cosa si tratta?

 

 

La E.C. consiste nel togliere il pannolino ai bambini fin da subito per un maggior rispetto dell’ambiente, tale comportamento favorisce una maggiore comunicazione tra bambino e genitori.

Secondo questa “filosofia” i neonati possono avere una vita senza pannolino fin dalla nascita.

 

La prima a parlare di questa pratica nel mondo occidentale è stata Ingrid Bauer che in un viaggio in Africa notò come le madri allevassero i loro bambini senza l’uso del pannolino, con risultati interessanti e senza incidenti, impensabile per le nostri abitudini.

In seguito provò lei stessa ad allevare i figli con un uso minimo dei pannolini e dopo questa esperienza positiva iniziò a divulgare la pratica dell’E.C.

 

Nelle famiglie abitualmente si toglie il pannolino tra il 18° mese e i 2 anni di vita del bambino, è in questo periodo che il piccolo matura la consapevolezza del corpo e delle sue funzioni.

Tuttavia è provato che i neonati  hanno il controllo dello sfintere sin dalla nascita, ciò è evidenziato dal fatto che essi non urinano e defecano in continuazione, ma solo in condizioni prestabilite: ad esempio nella maggior parte dei casi urinano appena dopo essersi svegliati e defecano appena dopo aver mangiato.

 

La tecnica dell’E.C. richiede un’intensa comunicazione tra i genitori ed i neonati, per i primi due/tre giorni è consigliabile osservare con attenzione quando i neonati sono soliti scaricarsi e quali espressioni accompagnano questo momento.

Solitamente si tratta di breve pianto, irrequietezza, spinte nel momento di defecare, volto che tende ad arrossire, smorfie del viso.
Per aiutarlo in questo tipo di nuovo adattamento, inizialmente i genitori dovranno aiutare il neonato tenendolo appoggiato all’ addome, proponendo il vasino solo dopo i 7- 8 mesi.

 

Il vantaggio di questa pratica è considerevole perché il bambino acquisisce maggiore indipendenza fin da subito, inoltre, c’è un risparmio economico importante e si riduce di molto l’inquinamento ambientale.

Un altro vantaggio da non sottovalutare è l’eliminazione delle irritazioni causate alla delicata pelle del neonato per l’uso dei pannolini in materiale sintetico e il contatto prolungato con urina e feci.

 

 

forum approfondire segue

 

 

Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on Twitter0Email this to someone

Una risposta a “E. C. (Elimination Communication): La vita senza il pannolino ✿”

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>