Varici vulvari: non sottovalutiamo il problema ✿

Prurito, gonfiore, dolore durante i rapporti sessuali: questi sono i fastidiosi sintomi delle varici vulvari.  Si tratta di vene varicose situate sulle grandi labbra che possono essere causa di complicazioni al momento del parto e pertanto non vanno sottovalutate.

Ma cosa sono le vene varicose?
Le varici si creano quando il sangue non circola correttamente e le vene diventano visibili e sporgenti.

Le zone di insorgenza più comuni sono le gambe e le cosce ma le vene varicose possono svilupparsi in qualsiasi parte del corpo.

Se molto grandi, le varici sono visibili e palpabili sulla superficie cutanea; le piccole teleangectasie invece sono dilatazioni dei vasi sanguigni più superficiali e hanno l’aspetto di arborescenze rosso porpora.

Le varici sono causate principalmente dall’aumento della pressione venosa… [SEGUE]

 

Facebook Comments

2K Shares

4 thoughts on “Varici vulvari: non sottovalutiamo il problema ✿

  • 31 Agosto 2018 in 15:50
    Permalink

    Grazie molto utile. Queste tipo di varice possono essere un impedimento per un viaggio in aereo?

    Risposta
    • 1 Settembre 2018 in 14:57
      Permalink

      Ciao,
      occorrerebbero delle precauzioni che solo il tuo ginecologo potrà darti, valutando il tuo quadro clinico.
      Un caro saluto

      Risposta
  • 13 Settembre 2016 in 20:09
    Permalink

    Cosa si può usare x la varici vulvaria? Ce qualche pomata?

    Risposta
    • 13 Settembre 2016 in 22:37
      Permalink

      Cara Anna, purtroppo non possiamo consigliarti perché la prescrizione è vietata e occorrerebbe inoltre valutare in ambulatorio il problema specifico. Cordialmente

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap