Ti racconto il mio parto… By Federica ✿

La mia gravidanza è stata il periodo più dolce e bello della mia vita. Non ho avuto grossi problemi, non ho mai sofferto di insonnia, la notte dormivo come un ghiro. Ogni tanto mi svegliavo, ma soltanto perché mi veniva fame; mangiavo 2/3 biscotti e poi mi riaddormentavo subito.

Davide cresceva bene, senza problemi, si muoveva tanto.
Tutte le mattine, appena svegli, ascoltavamo la mia canzone preferita : Pure imagination di Gene Wilder… una meraviglia insomma.

Fortunatamente io e mio marito non abbiamo aspettato molto: smisi di assumere la pillola a ottobre e a marzo eravamo già in dolce attesa.  Ricordo il giorno in cui ho fatto test come se fosse ieri: stavo tornando dal lavoro, ho raccontato a mia sorella Francesca del ritardo e lei mi ha consigliato subito di passare dalla farmacia.

Arrivata a casa lo feci subito.
La prima riga era netta, ma la seconda si vedeva proprio poco: era un po’ sbiadita.
Nel dubbio ho mandato la foto del test a mia sorella e lei mi ha chiamata subito entusiasta e piena di gioia.

Ora dovevo dirlo a mio marito. Volevo fargli una sorpresa. La sera l’ho aspettato in cucina, col test nella tasca dei jeans. Quando mi sono avvicinata per salutarlo l’ha visto subito e con gli occhi gonfi di gioia siamo scoppiati entrambi in un pianto di felicità. “Io lo sapevo, me lo sentivo” mi ha detto. Che emozioni raccontarlo! Quel giorno ho toccato il cielo con un dito.

Passano i 9 mesi più belli della mia vita, nel pieno della fisiologia!
Il termine era il 25 novembre. La mattina del 9 novembre mio marito… SEGUE

 

segue

Facebook Comments

4.6K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4.6K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap