Ti racconto il mio parto… by Dayana ✿

Lunedì 2 Luglio, il primo tracciato.

Ci svegliamo, ci guardiamo e siamo molto emozionati, ma non sapevamo ancora che quella sarebbe stata l’ultima mattina in cui ci svegliavamo in due.
Babbo prende la valigia, così per precauzione, mi dice. Sistemiamo la nostra gattina e salutandola usciamo di casa. In macchina scherziamo e scommettiamo sul mio ricovero o no.

Arriviamo in ospedale poco prima delle 10, non c’è nessuno ad aspettare, la dottoressa ci fa entrare subito a fare la visita, inizio ad essere curiosa di come sarebbe andata… ed anche un po’ agitata!
Durante la visita sembra andare tutto bene, ma qualche misura non torna.

La dottoressa mi fa girare su un lato, poi sull’altro, poi mi posiziona in un modo, poi nell’altro. Mi rassicura che la bimba sta bene, ma qualcosa non le tornava.

Mi fa rivestire, prende tutti gli esami fatti fino a quel momento controlla tutto e niente!
Signora la bimba ha smesso di crescere, dobbiamo indurre il parto per arresto di crescita, se avete la valigia facciamo subito il ricovero e stasera iniziamo con la prima induzione.

Ho cominciato a piangere, avevo paura… SEGUE

 

Facebook Comments

3.6K Shares

One thought on “Ti racconto il mio parto… by Dayana ✿

  • 12 Luglio 2019 in 22:04
    Permalink

    16 giugno… Sono circa le 2di notte… Mi sento strana… Diarrea e dolori… “vabbè ho sofferto di coliche durante tutta la gravidanza… Sarà così anche stavolta”
    Torno a dormire.. Male ma dormo… Alle 6 vado in bagno ed ecco parte del tappo di muco… Allora penso “ci siamo… Tra oggi e domani nascerà Alessandro”

    Era il compleanno di mia nonna… Per cUI dovevamo scendere (abitiamo a 40km dall ospedale)… Almeno ci avviciniamo all ospedale… Non si sa mai… Dicono che con il secondo fai subito…

    Così prendiamo tutto e avviso la mia bimba che da lì a poco il fratellino sarebbe nato.
    Carlotta ha quasi 6 anni ed é emozionatissima… Lo desidera tanto… Anche perché 2 anni fa abbiamo perso un angioletto… Per cui questo bimbo é il nostro arcobaleno…. ❤️

    Arriviamo a casa di mio padre e aspettiamo… Le contrazioni sono molto irregolari ma quando arrivano si sentono…. Mangiamo e ci mettiamo sul divano… Ad un certo punto mi alzo di scatto per andare in bagno perché sentivo spingere… Il tempo di arrivare sulla tazza e splashhhh… Si rompono le membrane… Scena tipo film… Carlotta super felice… “Allora arriva adesso….”….

    Chiamo mia madre per raggiungerci in ospedale… Almeno prende carlotta….

    Mi attaccano al monitoraggio e le Co trazioni ci sono… Ma poi alla visita… 2 cm…. nooooo… Speravo fossero di più….

    Così facciamo la cartella e mi ricoverano… Mando a casa mio marito per sistemare tutto…. Nel frattempo mi sentivo morire… Un dolore mai provato…. Della prima non ho avuto questi dori e il parto é stato una passeggiata….

    Alle 20 arriva mio marito… “chiama qualcuno che devo spingere”… Mi visitano… 5 cm…. Andiamo in sala parto…Tra qualche ora é il suo compleanno e chiede per sdrammatizzare di aspettare la mezzanotte… Ma no… Vuole nascere oggi… E farà felice mia nonna(93anni di differenza 😅).

    Monitoraggio attaccato e inizia il vero travaglio… Quelle forti… Intense… Ad ogni contrazione le gambe tremavano… Mi fanno allungare sul lettino…non mi reggo in piedi…

    La testolina deve essere aiutata ad uscire… Chiamano il ginecologo e dai ciao fulvia….. La manovra che mi fa, mi fa vedere le stelle… Dolore dolore dolore… Non riesco a respirare… Non riesco a concentrarmi… Perdo il controllo…. Mi tremano le gambe e mi manca l’aria… Mi mettono l ossigeno e inizio a spingere… Contrazione trattieni il respiro e spingi… Me lo ripetevo nella testa… Ma niente… Andavo per conto mio… E li sotto chissà che macello che ho fatto…sento la testa che é uscita…. Ovviamente insieme ad una manina… L ultima spinta è ci sono… Eccolo… È nato Alessandro alle 21.40… 2800kg 51 cm… Ha tantissimi capelli ed é bellissimo…. Sono già innamorata.

    Le gambe continuano a tremare…. Aspettano che il cordone finisca di pulsare e tagliano così ultima spinta eper far uscire la placenta… Poi I punti… Ed io che prego di lasciarmi stare… Mi fa male tutto… Sento ancora le Contrazioni… Voglio stare con mio figlio….

    Ci lasciano 2 h in sala parto con lui… Abbiamo già trovato la nostra sintonia… Si addormenta sul mio petto e me lo godo…finalmente é finito tutto…. Non me lo aspettavo così… Avevo tanta paura… Ero emozionata e spaventata… Ma ce l ho fatta….

    Io dico che lui é il mio miracolo perché dopo l’aborto sono passati 2 anni… Ed io ci avevo perso le speranze…sono fortunata… Ho due bambini splendidi…

    Vi amo amori miei ❤️

    Fulvia

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3.6K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap