Sentirsi belle dopo il parto ✿

mamma-in-forma

Al giorno d’oggi l’aspetto è ahimè tenuto in grande considerazione.
Ovunque si vedono cartelloni pubblicitari con bellissime modelle: ragazze abbronzate e in linea, con acconciature invidiabili e trucco perfetto.

 

In tv, anche quando non ce n’è la necessità, spuntano corpi nudi scolpiti e, per sponsorizzare anche un’auto o una lavatrice, l’attenzione viene catturata da stereotipi di perfezione.
Come cresceranno i nostri figli contornati da manie di apparenza?
Anche noi mamme del resto viviamo attorniate da tutto ciò e alzi la mano chi non ha mai desiderato cambiare aspetto di almeno una parte del corpo…

 

Chiunque sogna di migliorare, ma dobbiamo educare i nostri piccoli e soprattutto alle nostre piccole donne!
Progredire è giusto, così come cambiare e arricchirsi, ma il nostro fisico è da accogliere così com’è e da curare bene con vita sana, buone abitudini e dieta equilibrata.
Credo che per insegnare alla mia pupa a volersi bene, così come per qualsiasi altro insegnamento, dovrò prima di tutto imparare io ad amarmi e sarà il buon esempio a sostituire mille parole.

 

Se io non darò peso al mio peso, al colore della mia pelle, dei miei occhi e dei miei capelli, lei si accetterà per quella che è e sarà felice di conoscere persone dall’aspetto diverso dal suo, perché crescendo senza la fissazione di un bell’aspetto, non noterà neppure le differenze.
Vorrei si sentisse una giovane donna interessante a prescindere dalla sua altezza, dal suo fondoschiena o dal suo naso.

 

Vorrei si sentisse sicura di sé anche se le capiterà di incontrare una persona importante mentre è in pigiama. Vorrei non si sentisse obbligata a tingersi i primi capelli bianchi perché la maggior parte delle donne lo fa. E, se deciderà di farsi un nuovo taglio di capelli, vorrei lo facesse per gioco e curiosità e non per piacere a qualcuno.
Perché siamo persone belle a prescindere dal nostro aspetto esteriore e appariremo per quello che siamo solo quando ce lo metteremo in testa.

 

Nicla

 

 

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>