Ritrovare il benessere grazie ai Bagni Derivativi ✿

Il potere dell’acqua è sempre stato conosciuto nelle popolazioni e a tale riprova possiamo affermare che le acque termali sono state utilizzate per secoli nella cura di molte malattie ma conosciamo poco l’importanza dei bagni derivativi e il loro derivati.

Ma cosa sono i bagni derivativi?
La tecnica ha trovato la sua prima teorizzazione grazie a Luois Kuhne, un naturopata tedesco del XIX secolo, che ha studiato gli effetti benefici sull’intero organismo della abitudine presente nel mondo animale.

Molte specie sono soliti rinfrescare i genitali in determinate condizioni patologiche per trarne beneficio. Lo studioso afferma che probabilmente anche l’essere umano, quando è comparso sul pianeta, aveva questa abitudine che la civilizzazione ha portato a perdere soprattutto per le implicazioni del pudore e della medicalizzazione.
Quindi la pratica seppur partendo da motivazioni antropologiche è stata abbandonata per convinzioni più “pragmatiche e scientifiche”.

Si tratta di una tecnica semplice da attuare.
Prevede che, mantenendo il resto del corpo al caldo, si proceda a bagnare le zone genitali – maschili o femminili – dal pube fino all’ano con acqua fresca.

Per fare ciò si può ricorrere ad una spugna o a un… [SEGUE]

 

 

Facebook Comments

2.4K Shares

One thought on “Ritrovare il benessere grazie ai Bagni Derivativi ✿

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.4K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap