S.O.S. Risvegli notturni: Aiutare i bambini a fare la nanna ✿

dormire

 

Diventare genitori spesso coincide con una nuova presa di consapevolezza: l’espressione “dormire come un bambino” è stata probabilmente coniata da qualcuno che non ha mai avuto figli!

 

Alzino la mano quelli tra voi che, una volta diventati genitori, si sono ritrovati a fronteggiare la “questione sonno”: bambini che sembrano far fatica ad addormentarsi, che si svegliano svariate volte durante la notte, che rendono le nottate movimentate a tutta la famiglia.

Probabilmente siete in tanti: Nel primo anno di vita sono molti i bambini che si svegliano una o più volte durante la notte, percentuale che si mantiene significativa anche in seguito attestandosi intorno al 30% nei primi 3 anni di vita.

Nessun disturbo del sonno: rientra nella fisiologia… tutto normale insomma.

Ciò non toglie che possa essere assai faticoso! E allora come fare per garantire sonni sereni ai nostri piccoli?

 

Ecco le esperienze delle Mamme:

 

Lolla79

” Ilaria si sveglia molto più spesso ultimamente, e alcune volte devo prenderla in braccio perché il seno non lo accetta…
se i primi mesi sentivo meno la stanchezza perché avevo la sveglia incorporata con i suoi ritmi..ora è diverso..

A volte mi sveglio più stanca di prima!
Però per esperienza posso dire che questa ricerca di contatto durante la notte è normale e durerà per molti altri mesi ancora..almeno fino ai 18 Giulia era molto esigente… poi ha iniziato a dormire sonni più lunghi e con meno risvegli.ora dorme tutta la notte da sola nel lettone!

Io ci convivo bene perché accetto questa situazione e non cercherei mai nessun metodo per abituarla a non chiamarmi.

In genere se Giulia era malata (raffreddore o dentini) si svegliava ancora più spesso e magari evitava il seno piangendo) e io mi accorgevo subito che non era una notte normale come le altre..
I ritmi sonno veglia nel bambino sono più brevi delle nostre e i bambini fanno fatica ad addormentarsi … a differenza di noi adulti”

 

Claudia75

“Anche mio figlio è così e mi sono rassegnata ad aspettare, finora le notti senza risvegli avvengono ogni tanto ma sono una rarità e così è  stato fin dal primo giorno.
Io ormai non ci faccio neanche più caso, non mi affanno neanche più a cercare una soluzione, quando si sveglia lo porto a letto con me e si dorme in grazia di Dio.
E che devo fare? forse sbaglio, sicuramente ma le ho provate tutte e finché il letto non si sfonda!”

 

Silberbirke

“La mia prima bimba non dormiva nulla ed era nervosa i primi due mesi, poi finito di tirarmi il latte e tornata al seno esclusivo e iniziato il co-sleeping ha iniziato tirare sulle 7 ore e così ha continuato ora anche 9 ore, i risvegli sono rarissimi e quasi solo per i dentini, ma nulla di drammatico e passato il momento dove li taglia torna a dormire di sasso…
A questo giro col piccolino di un mese ho iniziato il co-sleeping fin dall’ospedale ed avendo la tetta free (pigiama allattamento con tetta che spunta dal buchino) fa il self service dormendo e fin da subito ho dormito almeno 7 ore filate, spero continui così”

 

Care Mamme,  a voi come sta andando?

 

 

(Esperienze tratte dal Forum di Mammole)

 

 

forum approfondire segue

 

 

13 Risposte a “S.O.S. Risvegli notturni: Aiutare i bambini a fare la nanna ✿”

  1. Mia figlia ha quasi 7 mesi e dorme pochissimo, durante il giorno fa pisolini di 30 minuti al massimo… la notte si sveglia 3 o 4 volte , ogni volta l’attacco al seno beve un Po poi le do il ciuccio e si riaddormentata, premetto che l’ho già svezzata, facciamo sia pranzo che cena… e ovviamente integriamo con latte materno. È dura… perdere il sonno di notte influisce sul resto della giornata ma… va bene così 😊

    Rispondi
  2. Il mio bimbo ha 19 mesi, dorme nel suo lettino in camera mia ( sono una mamma single ). La notte si sveglia anzi mi sveglia spesso per il ciuccio.
    Verso mattina poi scavalca il lettino e si tuffa nel lettone e dorme con me un paio d’ore.
    Vorrei spostarlo nella sua cameretta ma non lo vedo pronto e forse non lo sono nemmeno io.. e comunque finché non dorme almeno una settimana di fila nel suo lettino senza risvegli non ci penso nemmeno a spostarlo 😀

    Rispondi
  3. Letizia

    Il mio ometto ora ha 6 mesi e dorme con noi nel lettone e/o nel suo lettino attaccato al letto (stile materasso a tre piazze), si sveglia ancora spesso durante la notte ma o cullandolo o con un po’ di tetta si riaddormenta subito, a volte basta anche solo che senta l’odore del seno e si riappisola subito. Per i primi 4 mesi mi ha dormito in braccio notte e giorno, appena lo appoggiavi sul materasso si svegliava. Tutti mi dicevano che dovevo abituarlo a dormire sul materasso ma io mi sono fidata di lui e infatti una notte improvvisamente non riuscendo a fargli riprendere sonno in nessun modo l’ho un attimo appoggiato sul cuscino per legarmi i capelli e…é crollato! Da quel momento ha iniziato a dormire in mezzo nel lettone con la sua testolina sul cuscino e la tetta lí a fianco… Io non sto comodissima ma pazienza… Ogni cosa ha il suo tempo e quando sarà pronto per il lettino o per la sua camerina sarà lui a farmelo capire…

    Rispondi
  4. valeria

    mio figlio francesco ha 2anni e 9 mesi. dorme con me da quando ne aveva 4. in realtà i primi mesi aveva delle pause tra una poppata e l altra ben definite ed io approfittato per riposare un po.
    poi abbiamo scoperto il co sleeping e devo dire che molti dubbi e molte paure sono svanite.
    lui la notte prende ancora molto il seno e i suoi risvegli sono parziali.neppure apre gli occhi.puppa e si addormenta di nuovo. di solito dorme circa 10 ore.

    Rispondi
    • Cinzia

      Ciao Valeria!
      Io ho una bimba di 22 mesi e anche lei prende il latte di notte, fa almeno due o tre risvegli…
      A te e’ tornato il ciclo? A me non ancora…vorrei sapere se ad altre che allattano “a lungo” e’ successo!
      Grazie!

      Rispondi
      • Margherita

        Si… mia figlia ha preso il seno fino ai due anni e mezzo inoltrati e io sono rimasta senza ciclo per oltre due anni. Puoi sentire il ginecologo, ma ti assicuro che se l’attaccamento al seno è ancora frequente e prolungato, è normale

        Rispondi
  5. Con Thiago è andata piuttosto bene perche dal terzo mese circa ha iniziato a dormire anche 6-7 ore di fila per notte… L’allattamento con lui è sempre stato complicato perché si addormentava e non mangiava quindi mi giostravo fra latte tirato e in polvere. Dal terzo mese è migliorato ma a causa dei rigurgiti importanti abbiamo iniziato presto con le pappe… Aveva una forte acidità poverino. Adesso ha due anni e mezzo e dorme anche 10 ore di fila se non lo sveglio… Dorme nel suo lettino ma in camera con noi, dall’anno ai due circa ha dormito nel lettone ed è stato difficile spostarlo, ma si muoveva troppo e non dormivo io!
    Con Mia, 5 settimane, al momento cerchiamo di resistere col seno anche se i capezzoli mi fanno male e lei spesso lo prende piu come un ciuccio, e se sono doloranti non è il massimo. Un paio di volte però le ho dato il latte pronto per non impazzire e rischiare di mollare completamene. Di notte, dopo la poppata delle 11-12 dorme fino alle 4 circa, se molto stanca riesco a farla dormire nella culla (li ho l’angel care e sono piu tranquilla…), ma dopo la poppata notturna per dormire deve stare proprio sopra di me! E cosi dorme fino alle 7 circa se non riesco a spostarla di lato. Come aiuto a dormire: Youtube con le registrazioni dell’asciugacapelli, rilassa anche me!

    Rispondi
  6. Adriana

    Il mio primo bimbo dirmiva 4 ore tra una poppata e l’altra e di notte dopo 4 mesi saltava pure quella….il secondo si sveglia almeno due volte nella notte qualsiasi cosa io faccia…bagnetto rilassante e biberon extra. ..quando si sveglia lo metto nel lettone con noi e ciuccia alla tetta fino a che non si addormenta, a quel punto se mi sveglio lo rimetto nella culla dopo un paio d’ore si ripete…ma cerco di avere pazienza e fiducia!!!

    Rispondi
  7. francesca

    Il mio piccolo ha 3 mesi e mezzo e non ha mai dormito nel lettone. La sera lo metto nella sua culla, in camera con noi, anche sveglio e si addormenta da solo. Da qualche settimana fa una tirata di 5 o 6 ore, poi spuntino e altre 3 o 4 ore.

    Rispondi
  8. Alessia

    La mia piccolina di 2 mesi dorme dalle 21 alle 3.30 di notte nella sua culla, poi si sveglia per la poppata e la tengo a dormire con me nel lettone perché se la rimetto nella culla si sveglia. E dorme fino al mattino. Io non dormo proprio benissimo perché ho paura della SIDS. Ma così stiamo bene! Che fare? Ho letto che è sconsigliato nel primo anno di vita la condivisione del lettone…..

    Rispondi
  9. Il mio Dario, 4 mesi e mezzo, ha passato 2 mesi nel riduttore piazzato al centro del lettone, il 3°mese abbiamo spostato il riduttore nel lettino e pareva funzionare (si svegliava 1 max 2 volte a notte ) poi non é stato benissimo dopo il primo vaccino e come lo mettevo giù distante da me (e dalla tetta) piangeva ininterrottamente … Adesso dormiamo sereni nel lettone, puppa self-service ….si sveglia 3 volte a notte ma nn dobbiamo scomodarci più di tanto! Il co-sleeping ci fa stare bene!

    Rispondi
  10. Ciao a tutte…mio figlio da quando è nato non dorme,fa i pisolini di 30 minuti il pomeriggio,mentre la notte si mette una mano sulla coscienza e dorme un ora al massimo di seguito. Si sveglia e si attacca sempre al seno…allora voi starete dicendo”dagli quello artificiale alla poppata di mezzanotte….eh e lo faccio ma niente…morale della favola sono 7mesi che ho questo sonno spezzato ed io sono stanca morta! Ma la speranza è l’ultima a morire quindi aspetto fiduciosa ❤

    Rispondi

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>