Il rigurgito neonatale ✿

rigurgito

Il rigurgito dei neonati è un fenomeno caratterizzato dall’emissione dalla bocca di piccole quantità di latte.

Può accadere subito dopo i pasti (latte con aspetto inalterato) o anche dopo qualche ora (latte cagliato).
Questa condizione si verifica per immaturità passeggera dello sfintere esofageo (zona di passaggio fra esofago e stomaco). Il cardias non si contrae, l’esofago non si appiattisce ed il cibo risale comportando la fuoriuscita dalla bocca.

Compare già dalle prime assunzioni di latte e tende a scomparire intorno ai 12, massimo 18 mesi di vita.
Può essere fisiologico, ed in questo caso non è da ritenersi preoccupante per la sua salute, oppure cronico con calo visibile della crescita, in tale occasione la mamma dovrebbe rivolgersi al pediatra per capire la causa e risolvere immediatamente il problema.

Può anche succedere che il piccolo assuma il latte dalla mamma con foga e lo stomaco non accetti questo surplus: non è in grado di lavorare in modo adeguato per la quantità di latte in arrivo.

Il rigurgito è inevitabile… [SEGUE] 

 

 

Facebook Comments

4.8K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4.8K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap