rottura membrane
La PROM (o pPROM, cioè ‘pre-term premature rupture of membranes’) è una complicazione della gravidanza che consiste nella prematura rottura delle membrane amniocoriali.

Perché si parli di PROM occorre che tale rottura si verifichi prima della trentasettesima settimana di gestazione. I rischi legati al suo verificarsi saranno tanto maggiori quanto prematuramente questo problema si manifesti, anche per via di una conseguente accelerazione dei tempi del parto.

Per questi motivi, la gestione della PROM equivale a far fronte a un episodio complesso e delicato, che spesso – specie nel caso delle rotture particolarmente precoci – esclude o mette a serio rischio la salute del bambino.

Le cause del verificarsi della PROM sono numerose, e tendono a creare molto spesso un quadro clinico estremamente variegato.
Si tratta di una complicazione che colpisce circa il 3% delle gravidanze, e che può essere ricondotta soprattutto a infezioni delle membrane amniocoriali. Queste ultime infatti, esposte all’azione dei batteri, vengono alla lunga assottigliate fino a ledersi in seguito a sollecitazioni normalmente innocue.

Altri fattori che ne agevolano l’insorgenza sono legati alla contrazione… [SEGUE] 

 

 

Facebook Comments

2.6K Shares
2.6K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap