Parto: tutti i volti della paura ✿

Per molte donne il parto è fonte di ansia, stress e di vera e propria paura. Si tratta di una condizione psicologica normale e naturale, soprattutto per le neo mamme che si trovano ad affrontare il parto per la prima volta.

La paura del parto si distingue in varie tipologie a partire dalla paura dell’ignoto, del non sapere cosa effettivamente accadrà. È frequente nelle donne che non hanno mai partorito, spesso suggestionate da racconti di esperienze negative di cui si è sentito o letto.

È molto comune anche la paura del dolore del travaglio. Esistono vari modi per alleviare i dolori del parto: basta parlarne con il proprio medico che saprà consigliare le tecniche migliori per tranquillizzare la partoriente.

La paura di dover ricorrere al parto cesareo o a un’epidurale, quindi a un intervento, è molto frequente. In questo caso, informarsi approfonditamente sul parto in ogni sua possibile sfaccettatura, magari frequentando un corso specifico, può essere utile.

La paura di perdere il controllo delle proprie funzioni corporee ha una valenza essenzialmente psicologica: è del tutto normale che si verifichino perdite urinarie durante il travaglio e durante il parto, non c’è nulla di cui vergognarsi.

La più comune per le donne… [SEGUE]

Facebook Comments

0 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap