Perché è importante parlare ai bambini piccoli ✿

parlare

 

Una recente ricerca effettuata dall’Università Amherst del Massachussetts, ha finalmente concluso con uno studio di follow-up, un percorso di analisi della Dottoressa Lisa Scott riguardo l’importanza di parlare ai bambini nei primi mesi vita.

La ricerca si è sviluppata seguendo l’ipotesi che i neonati fino al nono mese d’età, sono in una fase della propria vita, in cui il cervello crea capacità e competenze in grado di influenzare la crescita neurologica del bambino, potenziando le sue competenze negli anni a seguire.

Parlare in un determinato modo ai bambini, svilupperebbe infatti la connessione tra quello che vedono e quello che sentono; gli effetti di tale procedura, si amplificano fino a 4 o 5 anni dopo.

Prima di tutto, una continua spiegazione degli oggetti che si mostrano al bambino, implementa la sua capacità a riconoscere volti e oggetti e in secondo luogo, aiuta il cervello a capire quanto deve essere dettagliata la memorizzazione dei dettagli visti e sentiti.

Secondo questo studio, inoltre, l’impegno dei genitori… [SEGUE]

 

Facebook Comments

2.7K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.7K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap