Maternalwalking: benessere alla portata di tutti

 jumping

Il fitwalking è “arte del camminare,una forma di cammino che rievoca il concetto originario di sport (da “deporto” = portare fuori in modo catartico) in un modo così totalizzante da assurgere quasi a filosofia.

A dispetto della frenesia della vita quotidiana, il fitwalking si pone come strumento per entrare maggiormente in contatto con sé stessi, imparando a conoscere e a rispettare i ritmi del proprio corpo e della mente in un’esperienza rigenerante per entrambi.

 

Le virtù salutari consistono proprio nello scambio reciproco e nel consolidamento del dialogo tra la componente spirituale/mentale e quella fisica del nostro corpo tramite la meccanica del movimento e del camminar bene.

Un inno alla libertà del potersi muovere e camminare alle soli condizioni imposte e desiderate dal proprio Io, lasciandosi trasportare dal fluire di pensieri e delle emozioni.

 

L’andatura varia e si adegua al passo dell’interiorità.

La catarsi ricarica la mente e l’emotività, il cammino depura il corpo.

Alla luce della sua poliedricità, il fitwalking può inquadrarsi come semplice momento di svago solitario o di gruppo o assumere una connotazione salutista per fini sportivi agonistici e non.

 

Una particolarità propria di questa pratica è la versatilità. Se si escludono i fini agonistico-sportivi, la disciplina disvela le sue potenzialità correlate alla concentrazione, all’evasione mentale e sfogo fisico senza dimenticare la sua natura aperta alla socializzazione.

Su questa scia, stanno nascendo iniziative interessanti rivolte alla maternità come il maternalwalking col bebé in fascia.

 

Gruppi di mamme (puerpere per lo più, ma non esclusivamente) hanno dato il via ad appuntamenti per trarre a pieno i benefici: non sono il continuo allenamento fisico ma anche la possibilità di condividere dei momenti con il proprio bambino e altre mamme.

Camminare significa anche rallentare, staccarsi dal vortice degli impegni e concedersi la calma necessaria per guardarsi intorno o guardarsi dentro.

 

Per ulteriori spunti : In forma col bebè

Facebook Comments

0 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap