Cibo ed idratazione per vincere la stanchezza estiva

idratazioneMantenere in efficienza la nostra “macchina” per combattere la stanchezza

In modo molto semplicistico potremo paragonare il corpo umano ad una macchina. Pur avendo una complessità inimmaginabile – si pensi solo ai miliardi di miliardi di reazioni biochimiche che avvengono ogni secondo – il nostro corpo per funzionare necessita di adeguate quantità di un buon combustibile (cibo), di acqua e di aria.

Questi apporti devono avvenire in modo calibrato e con tempistiche appropriate.

Ciò che appare ovvio non è però così scontato che avvenga.
Lo stile di vita nella società del “benessere” si è dissociato dai cicli naturali propri della nostra biologia e, per quanto riguarda i pasti, presenta generalmente una colazione scarsa, un pranzo veloce e una cena abbondante. Spesso sono presenti modalità alimentari molto diverse tra i giorni lavorativi più frugali e i fine settimana con eccessi di calorie ed orari dei pasti spostati ancora più tardi.

Le culture tradizionali al contrario, rispetto all’assunzione dei pasti, affermano quanto sintetizzato in questo detto:
“fai la colazione da re, il pranzo da principe e la cena da povero”.

Questo orientamento è coerente con la nostra evoluzione di animali diurni… [SEGUE]

 

Facebook Comments

244 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

244 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap