Fumare in allattamento e rischio di obesità per il bambino ✿

fumo in allattamentoLe donne che allattano dovrebbero interrompere tutte le cattive abitudini, in particolare quella del fumo. Questo consiglio, basato su principi di esperienza comune, è oggi sostenuto anche da numerose prove scientifiche.

Secondo un recente studio pubblicato sul Journal of Endocrinology, rivista scientifica della Society for Endocrinology, sembrerebbe infatti ormai chiaro il legame tra l’esposizione del neonato alla nicotina e il maggiore rischio di incorrere – in età adulta – in problemi come obesità e ipotiroidismo.

La madre fumatrice, in particolare, sarebbe responsabile di causare questa esposizione alla nicotina tramite l’allattamento, aumentando il pericolo che il suo bambino manifesti, sul lungo termine, problemi di salute.
Lo studio è stato condotto su due gruppi di topi in fase di allattamento, monitorando lo stato di salute dei nuovi nati.

Il primo gruppo è stato dotato di un impianto a rilascio costante di nicotina, a differenza di un secondo gruppo di controllo, non esposto alla sostanza.
I dati dimostrano come i cuccioli allattati dal primo gruppo di topi abbia manifestato, in età adulta, numerosi problemi di salute in seguito all’esposizione alla nicotina attraverso l’assunzione del latte materno contaminato. I piccoli del gruppo di controllo, viceversa, non hanno manifestato anomalie.

Gli effetti riscontrati hanno ricompreso non solo una maggiore… [SEGUE]

 

Facebook Comments

1.1K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1.1K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap