Echinacea: prevenzione natural per i bambini ✿

Non tutti sanno che per la prevenzione di influenza, tosse, bronchiti e raffreddori può esser di valido aiuto l’impiego dell’echinacea.

 

Questa pianta erbacea perenne, simile ad una margherita, era già nota agli indiani d’America. E’ infatti presente sul continente americano, dove cresce spontaneamente e in abbondanza.
La sua fama giunse fino a noi grazie ai coloni bianchi, i quali ne acquisirono ed esportarono le molteplici applicazioni.
Oggigiorno, grazie a numerosi studi clinici, si puo’ affermare che l’echinacea possieda qualità terapeutiche in grado di stimolare e potenziare le difese immunitarie oltre ad essere un’ottimo anti-infiammatorio ed antibatterico.

 

L’echinacea è uno stimolante del sistema immunitario e un antinfiammatorio.
I costituenti attivi attualmente ritenuti responsabili delle proprietà antivirali e immunostimolanti dell’ echinacea sono molteplici, in particolare il gruppo dei polisaccaridi. L’olio essenziale di echinacea è altresì ricco di proprietà antibatteriche.
L’ echinacea è utile come prevenzione e cura delle malattie da raffreddamento, ferite, scottature, afte, ulcere, dermatiti in genere.

 

Gli estratti di echinacea sono acquistabili in erboristeria dove sono anche disponibili con l’aggiunta di propoli e vitamina C.
Generalmente l’assunzione per bocca viene indicata come prevenzione o trattamento a carico delle vie respiratorie, ma il suo utilizzo può essere di ausilio ai tattamenti farmacologici tradizionali per alcune patologie virali quali l’herpes.
È un inoltre un buon antimicotico.

 

Grazie alle sue molteplici peculiarità, questa pianta risulta essere un buon rimedio naturale per aiutare bambini ed adulti ad affrontare l’inverno nel modo migliore.
La modalità d’impiego maggiormente diffusa è l’assunzione per bocca di tintura madre, tuttavia va reso noto che il composto pur non essendo tossico è a base alcolica, pertanto, per i piccoli è necessario diluirlo in acqua rispettando comunque le dosi d’assunzione.
Il dosaggio deve sempre tener in considerazione l’età ed il peso del soggetto.
Le persone affette da patologie autoimmuni non possono assumere Echinacea, è consigliabile il parere del medico e del fitoterapista o del farmacista.

 

Quando e come utilizzare l’echinacea

– Malattie da raffreddamento, come prevenzione: 1-2 capsule al giorno di estratto secco di echinacea per 2 mesi.

– Malattie da raffreddamento, come trattamento: 30-50 gocce di tintura madre di echinacea in un po’ di acqua, 3 volte al giorno, fino alla scomparsa dei sintomi.

– Dermatiti: 30 gocce di estratto fluido di echinacea, 2 volte al giorno, per 2-3 mesi.

– Afte, mal di gola: aggiungere 40 gocce di tintura madre di echinacea a un bicchiere d’acqua e utilizzare la miscela per gargarismi.

– Ulcere, ferite: lavare la zona interessata con l’infuso di echinacea preparato, versando una tazza di acqua calda su un cucchiaino di erba essiccata. Lasciare riposare per 10 minuti, poi filtrare e usare freddo.

 

L’Agenzia europea per i medicinali (EMEA) ha approvato l’uso di estratto di fiori di Echinacea purpurea per la prevenzione a breve termine ed il trattamento del raffreddore.

 

Secondo le raccomandazioni dell’agenzia:
Non dovrebbe essere assunto per più di 10 giorni.
La somministrazione a bambini di età inferiore ad 1 anno è controindicata, a causa di possibili effetti indesiderati su di un sistema immunitario immaturo. L’uso per bambini tra gli 1 e i 12 anni di età è sconsigliato, in quanto l’efficacia non è stata sufficientemente documentata (…). In assenza di dati sufficienti, è sconsigliato l’uso durante la gravidanza e l’allattamento.

 

La MHRA (Medicines and Healthcare products Regulatory Agency) britannica, in una posizione più recente (2012), ha espressamente sconsigliato la somministrazione di Echinacea a tutti i bambini di età inferiore ai 12 anni, a causa del rischio di sviluppare gravi reazioni allergiche; rischio che, seppur non frequente, rimane superiore a quello degli eventuali benefici attesi.

 

 

 

forum approfondire segue

Facebook Comments

1.2K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1.2K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap